Tra Lazio, Friuli e Puglie il bello di un weekend principesco

Tra Lazio, Friuli e Puglie il bello di un weekend principesco Palazzo Gorgoni, a Lecce 

Il bello di entrare a casa di principesse e conti, papi e cardinal nepoti, amanti e cortigiane, curiosare tra capolavori d’arte e di folclore, dove l’eleganza aristocratica di saloni affrescati cede il passo a cortili e giardini all’italiana costruiti con estro architettonico e capricci decorativi, giochi d’acqua e fontane a sorpresa. L’occasione d’oro per godersi un tour nelle corti di una nobiltà di altre epoche, mete solitamente precluse al grande pubblico, la offre la Giornata nazionale dell’Associazione delle dimore storiche italiane che per sabato 8 e domenica 9 giugno svela gratuitamente un patrimonio di quasi 200 dimore e giardini privati in varie regioni della penisola. Una visita in molti casi impreziosita da concerti, mostre e incontri con studiosi. Ecco un vademecum per non perdersi gli itinerari più suggestivi.

LE IMMAGINI 1

A Milano porte aperte, domenica 10 giugno, a 14 cortili di palazzi storici con visite guidate da parte di storici dell’arte. Da Palazzo Borromeo d’Adda (via Manzoni, 41), che accoglie nel pomeriggio  concerti di musica jazz e classica, a Palazzo Belgiojoso (piazza Belgiojoso, 2), Casa Bergamasco (via Morone, 2), Casa Marchetti (via Morone, 4) Casa Del Bono (via Borgospesso, 21), Palazzo Vidiserti (via Bigli, 10), Palazzo Gallarati Scotti (via Manzoni, 30), Casa Rossi (via Spiga, 1), Palazzo Anguissola Antona Traversi (via Manzoni, 10), fino

a Palazzo Marino (Piazza della Scala, 2). In occasione della manifestazione saranno aperti i musei di Palazzo Bagatti Valsecchi, di Palazzo Poldi Pezzoli, le Gallere d’Italia e il Museo Civico della Moda di Palazzo Morando Attendolo Bolognini.

In Friuli, si può scegliere tra l’elegante Villa Elodia (Trivignano Udinese 10 giugno 10-13/14:30-19), il Castello di Villalta col Cortile Romano (Villalta Fagagna 10 giugno 9-13), lo straordinario Parco storico di Villa Kechler (Corso San Valentino  - Fraforeano di Ronchis, orari: sabato 9 giugno 11-15-17 € 4,00), e il Castello di Cordovado con la Cappella Piccolomini (sabato 9 giugno 9-13). Info: friuli@adsi.it 2

Il Veneto offre itinerari diversi. Da Palazzo Lucheschi, (via Cavour 11, Vittorio Veneto) con la visita all’androne e al giardino (sabato 9 Giugno dalle ore 10 alle 12, e dalle 16 alle 18), ai
Giardini di Villa Emo Capodilista, (via Rivella, 4 a Rivella di Monselice, sabato 9 dalle 14 alle 19). Si può scegliere il giardino mozzafiato di villa Pisani, (via Roma 25, Vescovana sabato 9, dalle 10 alle 12) o Villa Buratti Sammartini (via Marconi 145 Terraglio di Mogliano Veneto, sabato 9 dalle 14 alle 18). Porte aperte per il  Giardino Guerrieri Rizzardi a Pojega di Negrar (domenica 10 dalle 11 alle 18) e visita al giardino segreto di Palazzo Foscarini/Vendramin ai Carmini (Ve), domenica 10 dalle 10,30 alle 17. Info: veneto@adsi.it 3

Anche quest’anno la Toscana spicca in pole position per il maggior numero di aperture, offrendo un circuito straordinario di dimore storiche di Firenze, tra centro storico e le colline del Montalbano, Lucca, Pisa e Siena. Ventisette i palazzi da scoprire nel centro fiorentino, che faranno da cornice anche ad un programma musicale. Come nel caso del Chiostro di San Pancrazio, Palazzo Gondi, Palazzo Barbolani di Montauto, Grifoni Budini Gattai, e Ximenes Panciatichi. Da scoprire anche Giardino Torrigiani, passando per Palazzo Bargellini, Corsini, Guicciardini, Taddei, Rucellai, fino a Palazzo Zuccai. Dieci i gioielli di Lucca, che predilige i giardini, dal Giardino di Elisa a Giardino ritrovato dell’Arcivescovado. Nove le ville a Pisa, tra Villa Medicea, Alta, Villa Poschi e Roncioni. Sei le tappe a Siena e dintorni. Info: toscana@adsi.it 4

Napoli riserva un Petit Tour: la collina di Posillipo vista dal mare.  Dal porto di Mergellina partirà un’imbarcazione per 100 persone navigare lungo la costa di Posillipo fino a Trenta Remi. Lungo il percorso uno professore universitario presenterà al pubblico le dimore storiche che si affacciano sul mare (sabato 9 giugno ore 10, campania@adsi.it 5)

Nel Lazio, protagonista è la Tuscia. Protagonista, il Castello di Vignanello, un gioiello del tardo Rinascimento che vanta uno dei più raffinati giardini all’italiana (piazza della Repubblica 9  -  Vignanello, ore 11/18). Il Castello Boncompagni Ludovisi nel cuore del parco nazionale del Monte Rufeno (via Bourbon del Monte 12  -  Trevinano, ore 11/18). E si scopre  il Palazzo del Drago a Bolsena, l’elegante costruzione rinascimentale, (via F. Cozza 2, visite ogni ora, 11-17).  
Palazzo Farnese a Ischia di Castro  arricchire con arredi e soluzioni architettoniche da papa Paolo III (visite dalle 11 alle 18). E il Castello di Vasanello, fu fatto costruire dagli Orsini nel ‘200. Due secoli dopo diventa dimora gentilizia aggraziata da affreschi e arredi. Qui amava soggiornare Giulia Farnese la bella, amante di Alessandro VI Borgia (piazza della Repubblica, visite ogni ora ore 11-17). Si consiglia la prenotazione: lazio@adsi.it 6 o 066832774.

In Puglia, protagonista è Lecce con l’apertura di 22 cortili di straordinari palazzi storici del centro, oltre al patrimonio delle chiese, animati da eventi musicali e culturali, cori di bambini e poesie di autori salentini. Da Palazzo Rollo, Brunetti e Bernardini a Palazzo Casotti, a Palazzo Gorgoni, Palazzo Sambiasi, Palazzo Montefuscoli, Palazzo Calmieri, Palazzo Aposolico Orsini. Nella chiesa di San Sebastiano si terranno numerosi incontri culturali sia nella mattina sia nel pomeriggio, mentre nella chiesa di San  Leucio, (ore 12) celebrazione della Santa Messa con coro gregoriano. Info: puglia@adsi.it 7

Per la Sicilia, Acireale la fa da padrone svelando i cortili di alcuni fra i più bei palazzi storici della città. Si può scegliere tra Palazzo Pennisi di Floristella (pizza Lionardo Vigo, 16), Palazzo Nicolosi di Villagrande (corso Umberto, 58, Palazzo Continella (corso Umberto, 134), Palazzo Grassi (corso Savoia, 91), Palazzo Calì Costa ora S. Margherita (piazza porta Gusmana, 32) e
Palazzo Modò (via R. Currò, 38). Il tutto impreziosito dal concorso musicale per giovani solisti “Solo… nei cortili aperti” e con l’assegnazione del Diapason d’Argento al vincitore. Info: sicilia@adsi.it 8

Tutti i dettagli su luoghi e orari sono consultabili sul sito Adsi

Fonte: La Repubblica

Tags: , , ,

Leave a Reply




Sostieni Pianeta Verde effettuando
una donazione di 1 €
con il tuo cellulare

BUY NOW!